• Italiano
  • English

menu

ATENEO DI QUALITÀ ACCREDITATO ANVUR - FASCIA A

Ciclo di seminari: Contemporary Authors in Bioethics. L’intelligenza non è artificiale

Giovedì 18 novembre 2021, alle ore 17.00, prende avvio un nuovo ciclo di seminari “Contemporary Authors in Bioethics” organizzato dal Centro Universitario di Bioetica (University Center for Bioethics - UCB), dedicato alla presentazione (in dialogo con gli autori) di libri sulle principali questioni del dibattito bioetico/biogiuridico contemporaneo.

Ad inaugurare l’edizione di quest’anno (A.a. 2021/2022) il libro di Rita Cucchiara, dal titolo “L'intelligenza non è artificiale” (Mondadori, 2020). Rita Cucchiara, studiosa di rilievo internazionale sui temi dell’intelligenza artificiale, è professore ordinario presso l'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, dove insegna Visione Artificiale e Sistemi Cognitivi.

Con lei discuteranno, Antonio D'Aloia, direttore del Centro Universitario di Bioetica dell’Università di Parma, e Andrea Prati, professore ordinario del Dipartimento di Ingegneria e Architettura della nostra Università.

“L’intelligenza non è artificiale” vuole sottolineare come questa tecnologia sia un prodotto degli esseri umani e impari a modellare dati e conoscenze proprie dell’uomo; per questo “saranno il nostro sentire, la nostra cultura e il nostro umanesimo a disegnarne il futuro”. L’evento rappresenta, dunque, l’opportunità per riflettere su potenzialità e rischi degli sviluppi dell’intelligenza artificiale, studiandone le implicazioni scientifiche, ma anche i profili applicativi di carattere etico, sociale e giuridico.

L’incontro si terrà in presenza, nel rispetto delle normative anti-Covid, presso l’Aula dei Filosofi dell’Università di Parma (Palazzo centrale, Str. Università, n. 12). Per accedere è necessario essere in possesso di green pass (si consiglia la prenotazione del posto tramite mail all’indirizzo ucb@unipr.it).

Il prossimo evento del ciclo di incontri “Contemporary Authors in Bioethics” è previsto per Martedì 23 novembre, alle ore 17.00, presso l’Aula Filosofi, con la presentazione del libro “Ferite dell’anima e corpi progionieri. Suicidio e aiuto al suicidio nella prospettiva di un diritto liberale e solidale” (Bononia University Press, 2020) del Prof. Stefano Canestrari (Università di Bologna). Anche in questo caso, insieme all’autore, ne discuteranno il Prof. Paolo Veronesi (Università di Ferrara) e la Dott.ssa Ludovica De Panfilis (Azienda USL-IRCCS di Reggio Emilia).

Pubblicato Martedì, 9 Novembre, 2021 - 14:03 | ultima modifica Martedì, 9 Novembre, 2021 - 14:03