• Italiano
  • English

menu

Premio di laurea “Gianfranco Bellè” per tesi magistrali in materia di sport

Parma, 17 ottobre 2017 - Il Panathlon Club di Parma e il CUS Parma, nell'ambito della loro missione di promozione e sostegno di tutte le attività sportive a livello giovanile e studentesco, hanno indetto la prima edizione del Premio di laurea Gianfranco Bellè (link al bando), per le tesi di laurea magistrale in materia sportiva elaborate da studenti dell’Università di Parma.

Il Premio, nato nel ricordo del giornalista e appassionato di sport Gianfranco Bellè, che ha dedicato studi e una significativa vita professionale allo sport in tutte le sue declinazioni, è riservato esclusivamente agli studenti dell’Università di Parma. La partecipazione è aperta a tutti i laureati dei corsi di laurea magistrali incardinati nei Dipartimenti di Medicina e Chirurgia, di Scienze Economiche e Aziendali, di Ingegneria e Architettura, di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese culturali, di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale, e di Giurisprudenza, Studî Politici e Internazionali che abbiano conseguito la laurea con una tesi in materia sportiva dal 1° novembre 2016 al 20 dicembre 2017.

Al vincitore andrà la somma di 2mila euro.

Le domande di partecipazionedovranno essere presentate entro le ore 18.30 del 20 dicembre 2017 personalmente, oppure inviate con lettera raccomandata (farà fede la data di invio del timbro postale) all’indirizzo Panathlon Club Parma c/o SGPLUS - Ghiretti & Partners Sport Advisor, Via Emilio Casa n. 7/2° - 43121 Parma.

L’invio potrà avvenire anche con posta elettronica, all’indirizzo panathlonparma@libero.it

Il Premio di laurea Gianfranco Bellè, di cadenza annuale, nasce dalla convinzione che l'educazione alla buona pratica sportiva e comunque all’impegno nel mondo dello sport sia un elemento importante per una equilibrata e sana crescita psicofisica dei giovani, per il loro efficace inserimento nel mondo del lavoro nonché per il miglioramento delle capacità relazionali: di conseguenza, molto importante anche per la crescita culturale e umana della società nel suo complesso.

Il Premio vuole divenire un punto di riferimento per i giovani laureati in materia sportiva dell’Università di Parma. Gli elaborati saranno esaminati da una Commissione giudicatrice composta da 10 membri più il Presidente del Panathlon Club Parma, nominati congiuntamente dal Panathlon Club Parma e dal CUS Parma.

Pubblicato Martedì, 17 Ottobre, 2017 - 12:03 | ultima modifica Martedì, 17 Ottobre, 2017 - 12:14