• Italiano
  • English

menu

Manager didattici per la qualità: all’Università di Parma il 2° Coordinamento nazionale

Parma, 6 novembre 2017 – Sarà l’Università di Parma a ospitare il secondo Coordinamento organizzativo nazionale dei manager didattici per la qualità, in programma lunedì 13 e martedì 14 novembre nel Palazzo centrale dell’Ateneo (via Università, 12).

“MDQ Next” il titolo della “due giorni” parmigiana, che si propone come tappa significativa all’interno del percorso di creazione nelle Università di una rete di manager didattici per la qualità: figure, cioè, che negli Atenei si occupano di didattica con approccio manageriale e con attenzione all’erogazione di servizi di qualità.

Tra le funzioni principali, il manager didattico per la qualità garantisce l'organizzazione e la funzionalità della didattica del corso di studio, oltre che il supporto amministrativo per tutto ciò che riguarda l'organizzazione e il funzionamento dei corsi di studio.

Tra le competenze necessarie, oltre a una ottima conoscenza della “macchina amministrativa” degli Atenei, vi sono il sistema di accreditamento per la qualità, richiesto a tutte le Università dalle recenti normative, i principi di gestione manageriale di strutture complesse e, non da ultimo, i principi e gli strumenti della comunicazione.

A “MDQ Next” parteciperanno oltre 120 persone che in tutte le Università italiane svolgono questa funzione.

L’evento, strutturato in tre sessioni, si aprirà lunedì 13 novembre alle ore 10 con i saluti del Rettore dell’Università di Parma Paolo Andrei e del Direttore generale Silvana Ablondi.

Lunedì 13 le prime due sessioni. La prima, “AVA 2.x: un sistema in continua evoluzione”, si svolgerà in mattinata a partire dalle ore 10.30 e sarà coordinata da Lucia Alessandrini, Professoressa ordinaria e Coordinatrice del Nucleo di valutazione dell'Università di Parma. La seconda, “Strategie e strumenti di management”, sarà nel pomeriggio dalle ore 14.30 e sarà coordinata da Attilio Riggio, Dirigente dell’Area Comunicazione e Affari Generali dell'Università di Salerno. Nella mattinata di martedì 14 novembre, dalle ore 9, la terza e ultima sessione, “Gli MDQ e la comunicazione”, coordinata da Anna Maria Perta, Dirigente dell’Area Didattica e Servizi agli Studenti dell'Università di Parma.

L'evento ha il supporto di: ANVUR – Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca, CRUI – Conferenza dei Rettori delle Università Italiane, CODAU – Convegno dei Direttori Generali delle Università Italiane, CINECA, CONPAQ - Coordinamento Nazionale dei Presìdi di Qualità, AICQ – Associazione Italiana Cultura Qualità, .Bestr e Forum PA.

Pubblicato Lunedì, 6 Novembre, 2017 - 13:01 | ultima modifica Lunedì, 6 Novembre, 2017 - 13:14