• Italiano
  • English

menu

Liborio Parrino e Gianluigi Ferrari a Reykjavik per l’incontro annuale dell’ANSS

Il 5 e 6 maggio si è svolto a Reykjavik l’incontro annuale dell’ANSS (Assembly of National Sleep Societies), meeting dei Presidenti delle 31 Società Scientifiche nazionali di Medicina del Sonno in Europa.

Nell’occasione i partecipanti sono stati ricevuti dal Presidente della Repubblica dell’Islanda Guðni Thorlacius Jóhannesson nella residenza ufficiale di Bessastadir.

A nome di tutte le rappresentanze nazionali il Prof. Liborio Parrino, Chair dell’Executive Commitee della ANSS, Direttore del Centro di Medicina del Sonno e della Scuola di Specializzazione in Neurologia dell’Università di Parma, ha consegnato al Presidente islandese la stampa originale di una Carta d’Europa del 1820, sottolineando il valore di amicizia e vicinanza (geografica e culturale) che da sempre accompagna lo sviluppo e il consolidamento dell’unità europea soprattutto nel campo della cooperazione e della ricerca.

Nel programma scientifico dell’incontro di Reykjavik una relazione di punta è stata affidata al Prof. Gianluigi Ferrari, docente al Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università di Parma, che ha illustrato le linee di sperimentazione su cui le varie case automobilistiche mondiali stanno lavorando per contrastare la sonnolenza alla guida e le attività d’avanguardia del Centro Interdipartimentale di Sicurezza Stradale (DISS) del nostro Ateneo.

Nella parte dedicata ai modelli di gestione sanitaria dei disturbi del sonno, il Prof. Parrino ha condiviso con i colleghi europei il modello-Parma per la diagnosi, il trattamento e il follow-up dei pazienti con sindrome delle apnee ostruttive nel sonno.

Al termine della riunione i Presidenti hanno scelto di programmare il prossimo incontro dell’ANSS proprio a Parma il 4 e 5 maggio 2018.

Pubblicato Mercoledì, 17 Maggio, 2017 - 12:41 | ultima modifica Mercoledì, 17 Maggio, 2017 - 15:12