• Italiano
  • English

menu

23 ottobre: presentazione Master in “Management dei Servizi Sanitari e Socio-Sanitari"

Diretta web

Parma, 5 ottobre 2017 - Lunedì 23 ottobre, alle ore 15, presso la Sala del Consiglio del Palazzo Centrale dell'Ateneo (via Università 12), si terrà la presentazione del Master di II livello in “Management dei Servizi Sanitari e Socio-Sanitari" dell’Università di Parma, di cui è Presidente Antonello Zangrandi, del Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali.

L’evento sarà trasmesso in diretta streaming.

Al massimo 30 i posti disponibili per il corso, per il quale si può presentare domanda di ammissione fino alle ore 12 di giovedì 11 gennaio 2018. Le domande potranno essere presentate esclusivamente con procedura informatica, collegandosi al sito web di Ateneo www.unipr.it

II Master in Management dei Servizi Sanitari e Socio-Sanitari, promosso dal Dipartimento di Medicina e Chirurgia dell’Università di Parma, è un corso di formazione avanzata durante il quale il professionista acquisisce competenze professionali e specifiche abilità che gli consentiranno di assumere un ruolo dirigenziale, di livello intermedio o apicale, nell’ambito di strutture sanitarie pubbliche e private o in altre organizzazioni che operano nel settore sanitario.

Il Master si rivolge a chi vuole approfondire e sistematizzare le tematiche di organizzazione e gestione dei servizi sanitari per offrire al mercato del lavoro un insieme di competenze capaci di coordinare i servizi e di gestire attività complesse orientate agli obiettivi definiti dalle direzioni strategiche.

È indirizzato in particolare ai laureati magistrali in Scienze Infermieristiche e Ostetriche, Scienze delle Professioni Sanitarie della Riabilitazione, Scienze delle Professioni Sanitarie Tecniche, Scienze delle Professioni Sanitarie della Prevenzione, Medicina e Chirurgia, Farmacia e Farmacia Industriale, Servizio sociale e Politiche sociali, Giurisprudenza, Scienze della Politica, Scienze dell’Economia, Ingegneria gestionale, Psicologia, Sociologia, Scienze Chimiche, nonché a persone in possesso delle corrispondenti lauree specialistiche o del vecchio ordinamento.

Per l’ammissione è richiesto il superamento di una prova di selezione per titoli ed esami.

Il corso si svilupperà nell’arco di un anno accademico, da febbraio 2018 a marzo 2019, e si articolerà in tre fasi: didattica frontale; progetti sul campo; stage in azienda con la stesura di un progetto specifico.

Pubblicato Giovedì, 5 Ottobre, 2017 - 16:51 | ultima modifica Mercoledì, 22 Novembre, 2017 - 09:19