• Italiano
  • English

menu

22 marzo 2017: convegno sull'acqua tra consumo umano ed equilibrio naturale

Mercoledì 22 marzo 2017 alle ore 9.30, nella Sala Congressi Q02 del Campus Scienze e tecnologie dell’Università di Parma (Parco Area delle Scienze), in occasione delle celebrazioni della Giornata Mondiale dell’Acqua 2017 si terrà il convegno “L’acqua, la ricchezza della nostra montagna, tra consumo umano ed equilibrio naturale”, organizzato dal Centro Acque - eu.watercenter dell’Università con il Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale e il Dipartimento di Ingegneria e Architettura.

In questi anni il cambiamento climatico, logiche di sfruttamento intensivo delle risorse idriche e scarsa attenzione all’ecosistema stanno determinando condizioni di vera e propria crisi globale dell’acqua. L’Università di Parma ospita una mattinata di riflessione sul sistema idropotabile della nostra montagna, ambito strategico per l’approvvigionamento idrico, che oggi più che mai manifesta vari profili di criticità. È dal territorio montano che deve iniziare un’azione incisiva per la protezione e lo sfruttamento ottimale della risorsa, secondo una prospettiva che coniughi in maniera fattiva la visione globale e l’azione locale.

Nel corso della mattinata sono previsti interventi di Giampaolo Rossetti e Antonio Bodini del Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale dell’Università di Parma, del direttore del Centro Acque - eu.watercenter Renzo Valloni  e di Chiara Cozzi del Dipartimento di Ingegneria e Architettura. Tra i relatori figurano inoltre Emilio Guidetti, Direttore di Montagna 2000, e Pier Luigi Mori di Legambiente Borgotaro.

Pubblicato Giovedì, 16 Marzo, 2017 - 15:34 | ultima modifica Venerdì, 17 Marzo, 2017 - 08:56